Quali margini utilizzare, font e grandezza del carattere.

Vi consiglio di impostare sin da subito la gabbia di testo.
89d0f55db1f62fb3baf376e975bc3f87
la gabbia vi permette di vedere subito a colpo d’occhio il risultato. Ciò che vedi è esattamente un’anteprima di stampa del libro. L’impaginazione del libro è fondamentale, è la prima cosa che un lettore noterà!
Secondo gli standard editoriali i margini bianchi sono leggermente spostati rispetto all’esatta centratura della pagina, ma non di molto.
Per impaginare con Word è sufficiente seguire queste semplici procedure.
1) Dal programma (con il documento aperto) andare su File e poi Imposta Pagina.
2) Impostare i Margini desiderati. Impostare l’opzione “pagine affiancate” e lasciare 2 cm per i lati superiore, inferiore ed esterno e 2,2 cm per l’interno. Lasciare “0” sull’opzione rilegatura.
3) Selezionare Carta (Dimensioni in Word 97) e poi andare sulle freccetta di “formato” (“dimensioni foglio” in Word 97) e selezionare “Dimensioni personalizzate” (dovrebbe essere l’ultima voce). Dopodiché inserire le dimensioni desiderate: ad es. per un formato 13×20 scrivere 13 su larghezza e 20 su altezza.
4) Dare OK per confermare.
A questo punto Word mostra come si presenta il documento con le nuove dimensioni impostate e calcola automaticamente il numero delle pagine (che saranno poi quelle finali del libro).
Si consiglia inoltre di inserire i numeri di pagina: da Inserisci selezionare “Numeri di pagina”. Si apre la finestra di dialogo: selezionare “Posizione in basso (piè di pagina)” e “Allineamento centrato”.
Per quanto riguarda quale font utilizzare, consiglio i classici Times New Roman e Arial (con dimensione 12 pt) o, in alternativa, Bookman Old Style e Courier (10-12 pt).
Per calcolare il numero di battute del testo (cioè il numero di caratteri compresi gli spazi) aprire il file Word e procedere in uno dei 2 modi seguenti (con Word 2003):
1)
– andare su File e poi Proprietà;
– cliccare su Statistiche e verificare il numero indicato alla voce “caratteri (con spazi)”
2)
– andare su Strumenti e poi Conteggio parole
– verificare il numero indicato alla voce “Caratteri (spazi inclusi)”
OVVIAMENTE CIASCUNA CASA EDITRICE HA DEI PROPRI PARAMETRI. Io consiglio di iniziare con queste indicazioni, poi in fase di editing la casa editrice provvederà ad inviare il testo con i margini già impostati.
Buon lavoro!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *