Perchè imparare una lingua straniera?

Hello readers!

Da insegnante di lingue oggi vorrei affrontare con voi l’argomento: Perché imparare una lingua straniera?

Questa è una delle domande più ricorrenti che mi rivolgono i miei studenti, vuoi perché demotivati o perché alcuni incontrano difficoltà nell’apprendimento di una lingua straniera. Per un apprendimento efficace, ci deve essere di base una buona motivazione, ma si sa, questo vale per tutte le cose!

Ho notato che quasi sempre (ahimè ci sono delle volte in cui non ci riesco) se si danno le giuste motivazioni e chiediamo ai nostri giovani studenti di riflettere sui nostri consigli, un piccolo cambiamento del loro punto di vista inizia ad intravvedersi. 

Nel mondo, più di metà della popolazione parla almeno due lingue, e ci sono numerosi studi che dimostrano i benefici del bilinguismo. Le motivazioni per imparare una lingua straniera possono essere tra le più diverse.

Vi elenco alcune delle motivazioni che a mio modesto parere vanno considerate:

  • Per avere maggiori opportunità di lavoro

Moltissime aziende operano a livello internazionale, e richiedono ai loro dipendenti di saper parlare più lingue. Conoscere le lingue straniere permette non solo di avere più opportunità di lavoro, ma anche di poter lavorare in paesi diversi da quello di origine.

  • Per viaggiare

Conoscere le lingue straniere permette di comunicare efficacemente con le persone del luogo quando viaggiamo, e di vivere così esperienze più autentiche. Riuscire a comunicare in determinate circostanze ci può decisamente risolvere degli enormi grattacapi!

  • Per conoscere nuove culture

Imparare una lingua significa non solo saper parlare, leggere, scrivere e ascoltare, ma anche conoscere la cultura del paese nel quale quella lingua è presente. la lingua è una finestra sul mondo che ci permette di scoprire e confrontare tradizioni e abitudini, regalandoci punti di vista differenti e mentalità aperte e più tolleranti. Lo dice anche un proverbio ceco, “Imparate una nuova lingua e avrete una nuova anima”.

  • Per fare nuove amicizie

Grazie alle lingue straniere, possiamo comunicare con persone di diverse nazionalità, e avere amici in ogni parte del mondo. Inoltre, imparare una lingua straniera porta numerosi benefici a livello cognitivo, ad esempio:

  • Rende più intelligenti 😀(e non sono io a dirlo ma fior fior di studi.)

Quando impariamo un’altra lingua, sviluppiamo i centri del cervello preposti all’apprendimento del linguaggio; quindi, le dimensioni del cervello aumentano.

  • Mantiene il cervello elastico

Imparare le lingue previene l’invecchiamento del cervello, e riduce il rischio di contrarre malattie come l’Alzheimer.

  • Migliora la memoria

Imparare una lingua vuol dire memorizzare regole e vocaboli; in questo modo, teniamo in esercizio la nostra capacità di memorizzazione.

  • Aumenta la capacità di attenzione e l’abilità di multitasking

Numerosi studi dimostrano che chi conosce più lingue riesce a limitare le distrazioni e a svolgere più compiti contemporaneamente con maggiore facilità.

  • Migliora la lingua materna

Quando impariamo un’altra lingua, dobbiamo riflettere anche sulla nostra lingua materna, che, perciò, migliora insieme a quella straniera.

One comment

  1. Completamente d’accordo sul fatto che avere una buona motivazione sia un gran punto di partenza! Ho letto con curiosità questo post, scoprendo aspetti della questione che… no! Non avrei potuto immaginare. Interessante! 😊

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *