GOODREADS

Buongiorno lettori! Oggi voglio parlarvi di GOODREADS. 

Ma che cos’è esattamente?

Si tratta di un network ideato da due californiani nel 2006, che ora conta  più di  75  milioni di iscritti!

Il network permette, sia mediante l’utilizzo del sito che della app, di creare una propria libreria virtuale , catalogando i libri, classificando le letture in: 

TO READ (da leggere), CURRENTLY READING (in lettura) o READ (letto).  

E’ possibile dare voti, scrivere recensioni e parlare delle nostre letture con altri appassionati.

Come per altri social network, si può  stringere amicizia con i lettori e iscriversi a gruppi di lettura.

Un’altra funzione di Goodreads è la possibilità di partecipare alla challenge letteraria, scegliendo un numero di libri come obiettivo dell’anno. Ci si può anche iscrivere a giveaway, leggere storie scritte dagli utenti, seguire alcuni autori, rispondere a test, leggere interviste e tanto altro!

Ho appena scoperto questo network, mi sono personalmente iscritta come autrice, ma ho intenzione di approfondire il suo utilizzo e di recensire alcuni libri che ho letto recentemente e che mi sento di consigliare ad altri lettori.

All’inizio, il suo utilizzo può sembrare un po’ complicato, la piattaforma si presenta in lingua inglese, ma c’è una sezione dedicata alle FAQ più frequenti interamente in italiano. Ci sono anche degli admin pronti a rispondere a qualsiasi richiesta o a risolvere eventuali problemi riscontrati nel suo utilizzo. 

Per noi autori è una risorsa molto efficiente, possiamo riuscire a targhetizzare il nostro pubblico di lettori, avendo la possibilità di interagire con loro!

Insomma, che dire, DA PROVARE ASSOLUTAMENTE!

One comment

Rispondi a Arcadia lo scaffale sulla Laguna Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *